Home

Cosa manca quando tutto è disponibile?

Termine:

Un nuovo libro sul reddito di base, scritto da Daniel Häni et Philip Kovce, è stato appena pubblicato « Was fehlt, wenn alles da ist? » (Cosa manca quando tutto è disponibile?)
Perché il reddito di base incondizionata posa egli le buone domande.

Foto del libro

Il reddito di base incondizionato spinge ad interrogarsi radicalmente sulla questione dell’autodeterminazione delle persone : quale mestiere faresti se non fossi più obbligato a guadagnarti da vivere? Di cosa pensi essere capace, e di cosa pensi gli altri capaci?

La Svizzera è il primo Paese a votare sull’intoduzione di un reddito di base. La linea che separa sostenitori ed oppositori sfugge alle spaccature abituali : al contempo capitalisti e socialisti, liberali e conservatori, imprenditori e sindacati, in ogni campo c’é chi si appassiona a questa proposta e c’è chi la combatte. Essa crea delle nuove alleanze e ne infrange di precedenti. Ciò accade poiché il reddito di base incondizionato pone le buone domande. Le riflessioni di Daniel Häni e Philip Kovce forniscono gli strumenti necessari a far cedere questo muro concettuale. [+]

Un sondaggio indica che il 49% degli intervistati sono favorevoli ad un reddito di base

Termine:

Un sodaggio non rappresentativo di Tagesanzeiger/Newsnet indica che il 49% dei 3112 intervistati sono favorevoli all'iniziativa, mentre solo il 42% è contrario. In merito alla somma che deve essere corrisposta agli adulti, il 35% approva la proposta iniziale di una cifra di 2500.- franchi, il 14% sono per una cifra tra i 1000.- e i 2000.- franchi, il 7% per una cifra tra i 3000.- e i 4000.- franchi e il 4% non sa (il 39% si schiera contro l'idea di un reddito indipendente dal lavoro). Troverete queste ed altre risposte a domande interessanti sul sito di Tagesanzeiger.

Tagesanzeiger sodaggio

Troverete le risposte ad altre domande interessanti sul sito del Tagesanzeiger (DE).

È interessante notare che, contrariamente ai nostri parlamentari federali, l'iniziativa beneficia già oggi di un largo sostegno popolare. Ma questo non deve meravigliare, come abbiamo visto durante la raccolta firme, dal momento che risponde ad una reale aspirazione popolare. [+]

Il Consiglio nazionale spazza l'iniziativa dopo 3 ore di dibattito

Il Consiglio nazionale ha respinto l'iniziativa con 146 voti contrari, 14 a favore e 12 astenuti, un risultato che non sorprende se si considera il carattere innovativo della nostra proposta. Il prossimo passo sarà l'esame dell'iniziativa da parte della Commissione della sicurezza sociale e della sanità pubblica del Consigilo di Stato (CSSS-E), giovedì 8 o venerdì 9 ottobre, quindi il voto in assemblea plenaira degli Stati (abbiamo inviato una lettera d'informazione alla CSSS-E). Il calendario indica che è chiaramente possibile che l'iniziativa venga sottoposta al voto popolare a partire da giugno 2016.

vote panel
146 contrari, 12 astenuti, 14 per l'iniziativa
(Il voto è stato sul rifiuto della proposta da parte della CSSS-N)

Estratto del discorso eloquente di Mr. Andreas Gross al Consiglio nazionale : [+]

Festival Alternatiba-Léman, dal 18 al 20 settembre à Ginevra

Alternatiba

Il festival ALTERNATIBA Léman si svolgerà dal 18 al 20 settembre, 2015 a Ginevra: tre giorni di incontri e celebrazioni per dimostrare che le alternative per il clima e per il benessere collettivo esistono, e permettono di costruire una società più giusta e più solidale. [+]

Finlandia, Olanda, Francia - il RBI sarà presto sperimentato in Europa

In Finlandia, il primo ministro Juha Sipilä e la sua coalizione finlandese di centro destra, saliti al potere lo scorso aprile, hanno annunciato ai primi di luglio di voler provare l'esperienza del reddito di base incondizionato. In Olanda, all'ultimo consiglio comunale di Utrecht, Sinistra verde e il Partito Liberale Sociale erano d'accordo: la città sperimenterà, nel primo trimestre 2016, un RBI. Mentre in Francia, il 6 luglio 2015, il Consiglio Regionale dell'Aquitania ha votato all'unanimità una mozione del gruppo dei Verdi, per sperimentare sul territorio un adattamento del suo Reddito di Solidarietà Attiva (RSA) nella direzione di un RBI.

Helsinki
Helsinki/Finlandia [+]

Condividi contenuti