Il nostro dossier d’informazioni dettagliato sul reddito di base inviato ai membri della CSSS-N

Il nostro dossier d’informazioni è inviato al Parlamento

Alla fine del 2014 abbiamo inviato ai parlamentari membri della Commissione della sicurezza sociale e della sanità pubblica del Consiglio nazionale (CSSS-N) nostro il nostro dossier dettagliato sull’iniziativa «Per un reddito di base incondizionato», iniziativa sulla quale sono chiamati a deliberare durante le loro sessioni del 19-20 febbraio 2015.

Abbiamo aggiunto al dossier il messaggio in copia qui in calce, che propone in sostanza ai parlamentari di dare mandato per uno studio approfondito sulle conseguenze possibili dell’introduzione di un reddito di base in Svizzera. Questo studio che, logicamente, avrebbe dovuto essere richiesto dal Consiglio federale, non è stato a tutt’oggi ancora realizzato. Un tale studio è tuttavia indispensabile affinché il Parlamento ed in seguito il popolo possano pronunciarsi con cognizione di causa.

Testo del nostro messaggio inviato ai parlamentari:

La nostra associazione, fondata nel 2001, il cui scopo è promuovere il reddito di base, fa parte della rete attiva che supporta l’Iniziativa federale «Per un reddito di base incondizionato». Vi preghiamo di trovare in allegato un documento d’informazione dettagliata sull’iniziativa, redatto alla vostra attenzione.

L’istituzione di un reddito di base sarebbe un cambiamento significativo per la nostra società. Di fronte a questa proposta, vi sono due approcci possibili: decidere subito che tale cambiamento è inaccettabile, nel cui caso se ne esclude la possibilità senza realmente entrare in materia, o ammettere che allo stato attuale delle nostre conoscenze è impossibile prevedere se il cambiamento avrà conseguenze favorevoli oppure no. Quest’ultimo approccio richiede imperativamente di realizzare uno studio al fine di esaminare e modellizzare accuratamente gli effetti possibili, per prendere la giusta decisione. Nello sviluppo del suo messaggio del 27 agosto 2014, il Consiglio federale si è sfortunatamente limitato in modo chiaro al primo approccio.

Noi riteniamo che certi problemi della nostra società siano di natura strutturale e che richiedano una riforma rapida del nostro paese. E’ nostra convinzione che il reddito di base sia da considerare una soluzione pertinente. Vi proponiamo quindi rispettosamente di supplire all’informazione lacunosa nel messaggio del Consiglio federale e di dare mandato per l’indispensabile studio approfondito, che vi permetterà di prendere una decisione con cognizione di causa.

Nella speranza che il dossier informativo allegato possa ispirarla a richiedere tale studio, … (saluti).

pdf Presentazione del reddito di base incondizionato
(nostro dossier di informazioni dettagliate, 25 pagine, PDF)
<<   Next story

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <u> <strong> <cite> <code> <h3> <h4> <h5> <h6> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br> <style> <img>
  • Puoi citare altri posts usando i tags [quote].
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Dieses Formular unterwerfend, nehmen Sie unsere Vertraulichkeitpolitik an.