letto 4012 volte

Reddito di base all’Università di primavera di Solidarietà

Dal 16 al 18 maggio, Università di primavera del bimensile Solidarietà

Fattoria « La Bessonnaz »

« Oggi L’ingiustizia va avanti di un passo sicuro » scriveva Bertolt Brecht.

Per la sua quinta edizione, l’Università di primavera del bimensile solidarietà si interesserà alle dinamiche conflittuali che stanno attraversando il mondo al livello locale, regionale ed internazionale e sopratutto sulle « nuove » sfide che deve oggi rilevare la sinistra radicale. Così, interessarsi alle offensive reazionarie e alle resistenze, non è solo meglio riconoscere il sottosuolo nel quale prendono radici le idee reazionarie e neo-conservative attuali, ma sopratutto affermare la necessità, ogni volta rinnovata, di capire per agire, di pensare per lottare…

Il REDDITO DI BASE INCONZIONALE,
UNA SOLUZIONE PER USCIRE DELLA SCHAVITÙ SALARIATA?

Sabato 17 maggio

Plenaria 2, 16h15 alle 18h30

  • Jean-Marie HARRIBEY economista, professore all’università di Bordeaux IV, Membro del Consiglio scientifico di ATTAC (Francia)
  • Gabriel BARTA membro del comitato d’iniziativa « Iniziativa federale per un reddito di base » e del comitato di BIEN-Svizzera
  • Audrey SCHMIDT sindicalista, membro di Solidarietà

Informazione dettagliata sul sito web della SolidaritéS (in francese).

<<   Next story

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <u> <strong> <cite> <code> <h3> <h4> <h5> <h6> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br> <style> <img>
  • Puoi citare altri posts usando i tags [quote].
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.
randomness