letto 3417 volte

Le reti europee per il reddito di base fanno il punto a Bruxelles

Board of speakers
Foto : Ralph Kundig

Unconditional Basic Income Europe (UBIE), la Rete europea per il reddito di base nata durante l’iniziativa cittadina europea nel 2013, ha formalizzato lo scorso 10 aprile la sua nascita in occasione di una grande conferenza a Bruxelles in capo al Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE), organo consultivo presso le istituzioni dell’Unione Europea.

Grazie ad un programma diversificato e a relatori di qualità, gli organizzatori della conferenza hanno vinto la sfida di riempire quasi integralmente la sala dei 180 posti messi a disposizione dal CESE.

Sono intervenute in questa occasione le seguenti personalità: Amana Ferro, membro della rete europea anti povertà (EAPN), Gerald Häfner, eurodeputato tedesco (Verdi), noto per il suo ruolo chiave nella nascita dell’Iniziativa Cittadina Europea (ICE), Ronald Blaschke (Rete Tedesca per il Reddito di Base), Werner Rätz (ATTAC Germania), Philippe Van Parijs, filosofo e fondatore del Basic Income Earth Network (EN), Guy Standing, Guy Standing autore di « Precari, la nuova classe esplosiva » (leggi un’intervista FR) e attore chiave degli esperimenti indiani (FR) più un panel di spicco, composto da nove relatori, venuti da 9 paesi differenti (Francia, Slovenia, Spagna, Repubblica Ceca, Svezia, Svizzera, Austria, Estonia, Romania, Bulgaria), che riflettono la bella diversità dei promotori del reddito di base in Europa.

Tra gli interventi degni di nota, il presidente della confederazione di sindacati bulgari, Plamen Dimitrov, ha tenuto a riaffermare il suo sostegno all’alleanza europea per il reddito e ha evocato una lista di azioni possibili a livello europeo, tra cui l’idea di condurre dei progetti pilota in Europa. Un rappresentante del movimento spagnolo ha presentato gli obiettivi della iniziativa popolare lanciata in Gennaio 2014, mentre Anne-Béatrice Duparc (BIEN-Swizzera) ha illustrato il netto successo dell’iniziativa Svizzera dal moltiplicarsi delle azioni di strada. Infine, Stanislas Jourdan (Movimento Francese per un reddito di base) ha effettuato una breve presentazione dei progressi fatti grazie all’ICE sul reddito di base: c’era proprio bisogno di una conferenza per celebrarli!

L’insieme dei filmati della conferenza saranno progressivamente messi on-line su Youtube. Potete già prendere visione degli interventi Philippe Van Parijs e Guy Standing all’indirizzo seguente:

Fonte e articolo dettagliato: http://revenudebase.info (articulo in francese)
Traduzione: Michele Gianella

<<   Next story

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <u> <strong> <cite> <code> <h3> <h4> <h5> <h6> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <p> <br> <style> <img>
  • Puoi citare altri posts usando i tags [quote].
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.
randomness