Politica

Un'esperienza di reddito di base incondizionata a Losanna, presto?

Il consiglio Comunale di Losanna ha ricevuto una proposta di sperimentazione di Reddito di Base Incondizionato (RBI).

Palais de Rumine à Lausanne

Laurent Rebeaud, consiglire comunale della città di Losanna, ha depositato il 6 ottobre 2015 un postulato che chiedeva alla Municipalità di lanciare uno studio sull'opportunità e la fattibilità di un'esperienza pilota di RBI su scala locale, analoghe a quelle lanciate in una trentina di città olandesi, in particolar modo Utrecht. [+]

Proposta collettiva indirizzata all’assemblea costituente vallese

633
Firme
draw me a constitution for the XXIe siècle

PER UN REDDITO DI BASE INCONDIZIONATO

PROPOSTA COLLETTIVA INDIRIZZATA ALL’ASSEMBLEA COSTITUENTE VALLESE

ILe/I sottoscritte/i abitanti dell Vallese domandano all’Assemblea Costituente di iscrivere nella futura Costituzione del cantone i seguenti articoli:

  1. Ogni abitante del Vallese ha diritto ai mezzi indispensabili che permettano loro di consurre un’esistenza degna e partecipare alla vita pubblica.
  2. Lo Stato provvede alla concretizzazione di questo diritto implementando un reddito di base incondizionato.

La protezione sociale in vigore è diventata inadeguata

  • sono apparse forme di lavoro precario, e gli amortizzatori sociali non sono più garantiti
  • l’invecchiamento della popolazione e la diminuzione degli anni di lavoro minacciano l'AVS e il 2° pilastro
  • una nuova classe di lavoratori poveri conosce l’insicurezza e sfugge alle maglie della protezione sociale
  • chi chiede protezione sociale affronta controlli umilianti sulla vita privata; 
  • con le sue multiple revisioni, il sistema sociale è diventato pachidermico, e malgrado ciò ancora insufficiente

Il Reddito di Base Incondizionato è versato

  • a tutta la popolazione regolarmente stabilita e di un ammontare sufficiente per permettere una vita degna;
  • agli individui, non ai nuclei familiari
  • senza tener conto di ogni altro elemento, di reddito o di fortuna
  • senza l’obbligo di accettare un impiego o di dover giustificare la propria incapacità di lavorare
  • senza l’obbligo di corrispettivi di alcun tipo

L'introduzione del reddito di base

Si farà pragmaticamente, attraverso una misura generale, o gradualmente, a integrazione delle assicurazioni federali esistenti, o attraverso altre riforme. [+]

Dichiarazione di intenti sul RBI dei candidati alle elezioni federali 2019

350
Riposte

Palais fédéral

Come candidati alle elezioni federali del 2019, questo sondaggio vi permette di esprimere la vostra posizione sul Reddito di Base Incondizionato (RBI). Il questionario è composto di cinque domande, e solo la prima è obbligatoria per partecipare. Comunicheremo i risultati del sondaggio presso i media, presso i membri della nostra rete, sui nostri siti Internet e sulle reti sociali.

Il RBI è un reddito versato senza condizioni né contropartita a tutti gli individui residenti in un paese, che può essere integrato da redditi di attività a scopo di lucro, o da qualunque altro reddito. Permette alla società di adattarsi a un mondo dove le macchine possono sostituire il lavoratore umano (altre info qui). Nel 2016, l’iniziativa federale per il RBI aveva già ottenuto l'adesione di quasi un quarto della popolazione.

Modulo per i candidati elettorali federali 2019 :

(bloccato)

Il Consiglio degli Stati dice no al RBI

Alain Berset: Ciò che l’iniziativa propone, è di uscire da una logica assicurativa per dirigersi verso una logica di esistenza.

Com’era prevedibile, il Consiglio degli Stati ha rifiutato a sua volta l’iniziativa federale. Tra i vari discorsi, sottolineiamo che il Consigliere federale Alain Berset ha fatto notare come l’iniziativa proponga di « uscire da una logica assicurativa per dirigersi verso una logica di esistenza. ».

La Consigliera agli Stati Liliane Maury Pasquier ha dal canto suo dichiarato che « L’idea di concedere a tutte le cittadine e a tutti i cittadini un sussidio individuale, incondizionato e a tempo indeterminato (la durata di una vita) si distingue per la sua semplicità ed equità. L’idea è d’altronde già in corso di realizzazione in altri Paesi, in particolare in Olanda. In un momento in cui il lavoro retribuito è spesso messo sotto pressione, precarizzato, e quasi la metà degli attuali impieghi svizzeri rischiano di sparire nel prossimo futuro, il reddito di base incondizionato offre un orizzonte alternativo, possibile e credibile. Un progetto al contempo sociale e liberale, che punta sull’autonomia e sui talenti di ogni persona, un progetto né di sinistra né di destra, ma che bensì esprime profondi valori universali. » [+]

randomness