Volksinitiative

Il nostro dossier d’informazioni dettagliato sul reddito di base inviato ai membri della CSSS-N

Il nostro dossier d’informazioni è inviato al Parlamento

Alla fine del 2014 abbiamo inviato ai parlamentari membri della Commissione della sicurezza sociale e della sanità pubblica del Consiglio nazionale (CSSS-N) nostro il nostro dossier dettagliato sull’iniziativa «Per un reddito di base incondizionato», iniziativa sulla quale sono chiamati a deliberare durante le loro sessioni del 19-20 febbraio 2015.

Abbiamo aggiunto al dossier il messaggio in copia qui in calce, che propone in sostanza ai parlamentari di dare mandato per uno studio approfondito sulle conseguenze possibili dell’introduzione di un reddito di base in Svizzera. Questo studio che, logicamente, avrebbe dovuto essere richiesto dal Consiglio federale, non è stato a tutt’oggi ancora realizzato. Un tale studio è tuttavia indispensabile affinché il Parlamento ed in seguito il popolo possano pronunciarsi con cognizione di causa.

Testo del nostro messaggio inviato ai parlamentari: [+]

La CSSS-N ha rifiutato l'Assicurazione generale del reddito del PS come controprogetto del reddito di base

La discussione intorno all'iniziativa per un reddito di base si diffonde. L'iniziativa è stato oggetto di discussione in parlamento i 13 e 14 novembre nella Commissione della sicurezza sociale e della salute pubblica (CSSS-N).

Con 15 voti contro 6, la Commissione CSSS-N ha rifiutato di sospendere l'oggetto dell'iniziativa per un reddito di base incondizionato ; una sospensione che sarebbe stata necessaria affinché l'amministrazione elabori un controprogetto indiretto. Proseguirà il suo esame dopo la sessione d'inverno.

Palazzo federale

 

Il partito socialista svizzero ha proposto l'Assicurazione generale del reddito (AGR) come controprogetto al reddito di base (RBI) in commissione. L'AGR è un sistema di compensazione unificato e permanente di perdita di guadagni professionali proposto dal Denknetz, (rete di riflessione vicina al partito socialista). [+]

Iniziativa cittadina formalmente accettata

Intestazione de la lettera de la Cancelleria

Oggi, 8 Novembre 2013, La Cancelleria Federale della Svizzera ha annunciato che l'Iniziativa Cittadina per un Reddito di Base Incondizionato è stata formalmente accettata. Dopo la consegna delle firme del 4 ottobre 2013, ne ha dichiarate valide 126.408. Pertanto, la Cancelleria Federale della Svizzera conferma formalmente: il referendum nazionale sul Reddito di Base Incondizionato si farà.

Cosa succede, adesso? Il consiglio federale prenderà in considerazione il Reddito di Base, e preparerà un report sull'argomento. Questa fase durerà circa un anno. Dopodiché si terrà un dibattito in Parlamento. Il referendum nazionale, a quel punto, si terrà dopo due/tre anni.

Il quesito sarà: È giusto che ogni persona nel paese riceva, senza contropartite, una base finanziaria sufficiente a vivere?

Enno Schmidt & Daniel Straub [+]

Film+Débat: Le Revenu de Base

Tempo
Thursday 29 Nov 2012, 19:30 - 22:00
Posizione
Nome: 
Nouvelle Terre
Address: 
Rue du Grand-Verger, 12
1920 Martigny
Suisse
District: 
Martigny
Information

Film+Débat: Le Revenu de Base

Tempo
Wednesday 17 Oct 2012, 19:30 - 21:30
Posizione
Nome: 
Nouvelle Terre
Address: 
Rue du Grand-Verger, 12
1920 Martigny
Suisse
District: 
Martigny
Information